Nuovo modello, S. N. #1






Oggi è uscito un mio modello su Crowdknitting e, siccome non ho voglia ...ehm... Trovo l'ispirazione per scrivere una presentazione adeguata, sperimenterò uno stile nuovo di scrittura, l'ho chiamato "Elegantissima dettatura di telegramma minimal".
Ecco a voi la mia opera di letteratura moderna, oserei definirla quasi poesia...


In uscita nuovo scialle.
Trattasi di modello con bordo lace e forma crescent.
Adorabile punto di blu, non troppo scuro, non troppo chiaro.
Filato mohair, leggiadro e impalpabile,odioso sa disfare, porre attenzione nell'esecuzione.
Scaricabile gratuitamente su crowdknitting per il mese di aprile.

Io direi ottimo lavoro, no?
Ora passiamo alle cose serie.
Del modello, fra il serio e il faceto, ho già detto, anche perché non c'è molto da raccontare, le immagini sono abbastanza esplicative.
Una nota sul nome, prima di passare ad una recensione del filato: non riuscivo proprio a trovare un nome per questo pattern (non trovo il nome, non riesco a scriverne in post, l'inconscio vuole comunicarmi qualcosa?); pensa e ripensa... niente.
Al che il colpo di genio (sempre molto modesta io): "Questo modello è come quegli indirizzi che non hanno numero civico, S.N. Ma "Esse" e "Enne" sono anche le mie iniziali!!!!".
Per cui ho deciso di sfruttare la coincidenza, ecco svelato l'arcano.


Del filato invece che dire? Un classico mohair misto a lana.
Della stessa azienda c'è anche una versione più lussuosa in misto seta, ma sapendo che in giro molte aziende propongono questa fibra insieme al nylon, io sono stata molto contenta anche della più umile lana.
L'ho lavorato con un 5, ma volete la verità? (certo che volete la verità, siete mica qui per legger c@@@@e e marchette), ci stava bene anche un 6, per un effetto ancora più impalpabile.
Chiaramente tutto dipende anche dalla propria mano, però poter utilizzare un ferro così generoso come dimensione significa poter velocizzare l'esecuzione (se non si era capito odio gli scialli piccini lavorati con i ferri piccini).


Lo trovo un filato perfetto anche per cardigan e maglioncini, ne ho fatto un campioncino con un 4,5 e la trama era già accettabile, immagino che con un 4 sia perfetta.
Mia mamma, utilizzando questo genere di fibra, si è confezionata due cardigan -uguali- ispirandosi a questo schema,: li usa tantissimo, sia in inverno, sotto i cappotti, sia in primavera, quando il sole scalda ma c'è quell'adorabile aria freschina da mal di gola; ecco questo filato sarebbe perfetto anche per questo utilizzo.

Ricapitolando:
Accessori: SI , se agognate impalpabili pizzi siate generose con i ferri;
Capi di abbigliamento: SI, ma solo determinate tipologie, direi che possiamo affermare che si sposa perfettamente con lo stile romantico e un po' vintage (flash di twin set girocollo, indossato con giro di perle e gonna a matita).

Il mio blu era stupendo-stupendissimo, difficile da rendere in foto (non fidatevi mai dei monitor, nel mio vira un po' troppo al bluette).
Insieme al mio scialle questo mese c'è un cardiganino tenero tenerissimo di Annalisa Dione, in un altro colore S-T-U-P-E-N-D-O.
Scaricate qua.

Poi.
E' da un po' che volevo segnalarvelo e lo faccio ora: Bubi, al secolo Giusy, è una crafter-designer che si occupa anche di maglia. è di Trieste ed è una entusiasta di natura (non so se vi ricordate ma era stata una delle prime a cogliere il tag #nonsoloknitter).
Ha un blog molto carino dove scrive delle sue avventure poliedriche, ma non solo.
Recentemente ha pubblicato due interviste, una all'Orso e una a Giusy -l'altra- di "Knitting and cakes".
Siccome le mie colleghe del CM198 non sono delle cialtrone come me (che scrivo finte poesie per pigrizia), ma persone serie e a modo, vi invito alla lettura, qua quella dell'Orsa, qua di Giusy.
Passo e chiudo.








Leave a Comment

  1. Altro modello figo STOP
    Congratulazioni STOP
    Grazie per botta persona seria e per link STOP

    Ma dai, che sei la meno cialtrona di tutte! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ci sono delle cialtrone vere in giro NON siamo noi! :D :D :D :D

      Elimina
  2. Se la cialtronaggine dà questi risultati, voglio cialtroneggiare pure io! :D

    RispondiElimina
  3. Siam mica qui a pettinare le bambole !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però ai gomitolini una pettinatina... ci sta sempre! ;)

      Elimina
  4. Bellissimo scialle!! E pure per la pigrizia ;) ritrovarmi a fine post é stata una bella e piacevole sorpresa! Grazie Natasha e stai in campana perché ho intenzione di intervistare presto anche te ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto? :D
      sto in campana, sto in campana... :D

      Elimina
  5. Cara Natascia è stato bello imbattersi in un 'blog' come il tuo elegante, senza 'barocchismi' , gentile . Ti ho scoperta su Raverly dove ho visto un tuo cappello che hai chiamato Materico. Lo vorrei fare per mia figlia di 28 anni .Anche a me piace fare cose per gli altri . Chissà se gli altri sono contenti, perché io sono poco meno di una principiante, per questo ho bisogno di modelli . Come trovo Materico visto che è in italiano (gloria , gloria gloria !!!) ?Sono stata incapace io ? Non mi meraviglierei. Ti ringrazio se vorrai aiutami anche con un altro modello semplice a pagamento . stefania campagnuolo

    RispondiElimina